ITALIA TV

Mani e menti del Made in Italy per lo sviluppo economico

Archivio per Emilia Romagna

ITALIA TV. Parma, pronti al “Gola Gola!” col Gambero Rosso

golagola

“Gola Gola! Food and People Festival” è una manifestazione che nasce già grande, perché è lo sforzo di un territorio, un progetto inclusivo, che si realizza con l’apporto di tutti e “smuove” tutte le energie della città e della provincia: dai piccoli produttori ai grandi imprenditori, alle istituzioni fino ad arrivare ai volontari – che oggi sono oltre 400, è alle porte della sua prima edizione: dal 10 al 12 giugno 2016.
E’ un Festival dell’esperienza, dove il cibo non è il fine ultimo, ma l’affinità elettiva di una cultura, di un territorio, di un people. Un festival enogastronomico che coinvolgerà non solo l’intera città di Parma, con il suo meraviglioso patrimonio, ma anche la natura e la capacità produttiva del territorio parmense e le province limitrofe con degustazioni, laboratori, show cooking e approfondimenti per celebrare la buona tavola e l’eccellenza agroalimentare del territorio.
Gola Gola ! Food and People Festival è l’inizio di una relazione : tra persone, storie e saperi. Il racconto di uno stile di vita che era, è e deve restare, un elemento identitario distintivo della cultura italiana e mette assieme tutte le sfaccettature che rendono il cibo centrale nella qualità della vita.
L’obiettivo è quello di intercettare il turismo di settore, portando a Parma chi è disposto a viaggiare per soddisfare la propria passione per cibo e cultura contando sulle buone forchette italiane, ma anche sull’arrivo di visitatori stranieri da Austria, Svizzera, Germania, Francia Meridionale. E certo il festival non sarà solo una celebrazione dei prodotti dei locali, ma anche un’opportunità per omaggiare l’agroalimentare italiano e la buona tavola, “da qui nasce il respiro internazionale di cui il festival potrà beneficiare”.
Gli eventi sono almeno 100: perché al Gola Gola ! Food and People Festival il turista arriva attratto dal gusto, dalla possibilità di assaggiare prodotti, di imparare cose riguardo ai cibi, ma viene poi trattenuto da un’offerta di momenti, in cui la cultura, la storia, la musica combinate con il cibo gli consentono di divertirsi e gli assicurano l’esperienza del
bel vivere.
Gambero Rosso, media partner d’eccellenza del Festival è azienda leader nel settore wine travel food e punto di riferimento per gli appassionati di tutto il mondo. Gambero Rosso che quest’anno festeggia il trentennale, ha in sé un patrimonio di esperienze e competenze investito nella formazione d’eccellenza, nella conoscenza, valorizzazione e
promozione dei territori e dell’arte culinaria. A Gola Gola! Gambero Rosso sarà presente con un calendario di Tavole Quadrate – non “rotonde” per sottolineare l’approccio meno accademico e più conviviale degli incontri – a cura della prestigiosa Gambero Rosso Food & Wine Academy.
Degustazioni di Parmigiano Reggiano e aceto balsamico tradizionale, focus su Lambrusco e Sangiovese, sfide tra salumi e abbinamenti con birra e pane di grani antichi del territorio, saranno per il pubblico occasioni speciali durante le quali incontrare qualità enogastronomica e specificità territoriali, grazie alla partecipazione degli esperti delle
redazioni di Gambero Rosso, di chef e produttori di vini e specialità alimentari, di giornalisti, opinion leader e grandi conoscitori di enogastronomia.
Appuntamento per tutti dal 10 al 12 giugno alla Galleria di San Ludovico.

 

Annunci

ITALIA TV. L’Emilia Romagna internazionalizza nel BRIC+ST

dario pettinelli italia tv

italiatv.it – La regione Emilia-Romagna parteciperà agli eventi promozionali delle eccellenze industriali italiane previsti all’interno di “Momento Itália-Brasil 2011-2012”, l’Anno dell’Italia in Brasile che scatta tra un paio di settimane. L’iniziativa rientra nel piano regionale “Bricst 2011-2013”, destinato ai paesi del Bric, con l’aggiunta del Sudafrica e della Turchia. Se ne è discusso qualche giorno fa a Bologna, nel corso dei lavori di “Focus Brasile-Paraná”, un seminario dedicato ad approfondire le allettanti prospettive di internazionalizzazione dell’Emilia-Romagna con lo stato del sud del Brasile. Realizzato da Sprint-ER, lo sportello regionale per l’internazionalizzazione, l’evento ha visto presenti, tra gli altri, Gian Carlo Muzzarelli (assessore per le Attività produttive della regione), Donatella Bortolazzi (omologo per la Cooperazione allo sviluppo), Ercílio Santinoni (direttore generale industria e commercio dello stato del Paraná), Maurizio Melani (direttore generale per la promozione del sistema-paese del nostro ministero degli Affari esteri) e Ruben Sacerdoti (responsabile del servizio internazionalizzazione delle imprese della regione Emilia-Romagna). Sull’onda di quanto già sperimentato con successo in occasione di Expo Shanghai 2010, la regione supporterà lo sforzo delle imprese locali nel loro processo di ingresso o di consolidamento sul mercato brasiliano. A questo scopo, trenta aziende emiliano-romagnole saranno selezionate tramite check-up mirati. Oltre al Paraná, tale azione verrà direzionata principalmente verso gli stati di São Paulo e Pernambuco, ma non solo. Momento culminante sarà la missione nazionale di sistema che si svolgerà in Brasile tra il 12 e il 16 marzo 2012. L’evento prevede un Forum economico di presentazione, in programma a São Paulo e alcune sessioni parallele (già fissate quelle di Curitiba, Belo Horizonte e Rio de Janeiro), dedicate a singoli settori industriali e a precisi ambiti di specializzazione. https://italiatv.wordpress.com/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: